Consigli tecnici

I 10 problemi più comuni di chi inizia a cucire a macchina (e come risolverli)

Chi inizia a cucire a macchina, di solito, incontra sempre gli stessi tipi di problemi dovuti alla poca conoscenza della macchina.

Spesso, proprio per questo motivo, chi vuole iniziare a cucire perde l’entusiasmo e comincia a credere di non essere capace. Si convince che cucire a macchina sia troppo complicato.

Niente di più sbagliato!

Ecco, quindi, una carrellata dei problemi più comuni che incontrano i principianti del cucito creativo e le soluzioni per rimediare!

1. Il filo superiore della macchina si spezza sempre

Se mentre si cuce il filo superiore si spezza continuamente, le ragioni più comuni possono essere le seguenti.

Filo superiore si rompe

A) Cattiva qualità dell’ago

Se l’ago non è di qualità, ma una sottomarca economica, la cruna potrebbe essere non rifinita. Questo comporta un logorìo del filo che si rompe continuamente.

SOLUZIONE: sostituire l’ago con uno di qualità.

B) Cattiva qualità del filo

Se il filo non è resistente e non è realizzato con materiale di qualità, non sopporta lo stress a cui è sottoposto durante la lavorazione con la macchina e si spezzerà continuamente.

SOLUZIONE: sostituire il filo con uno di qualità.

C) La tensione del filo superiore della macchina è troppo alta

Sulla macchina è posizionata una rotella che permette di regolare la tensione del filo. Se non è regolata nella giusta posizione, ma è troppo alta, il filo lavora molto teso e questo porta ad una rottura continua.

SOLUZIONE: regolare la tensione secondo il tipo di tessuto che si cuce (consulta il libretto delle istruzioni per conoscere la posizione ottimale della tensione a cui lavora la tua macchina).

2. Si rompe sempre l’ago

Quando si inizia a cucire può succedere che l’ago si rompa continuamente, con grave rischio per chi sta utilizzando la macchina.

Questi possono essere i motivi principali per cui ciò accade:

Rottura dell’ago

A) L’ago non è della grandezza adatta al tessuto che si sta cucendo

Ogni tessuto richiede un ago della grandezza adatta. Per tessuti pesanti e con una struttura compatta, servono aghi grossi, viceversa per stoffe leggere servono aghi sottili.

Qui puoi imparare come scegliere l’ago giusto per iniziare a cucire e stampare la tabella allegata.

SOLUZIONE: montare alla macchina, ogni volta, l’ago adatto al tipo di tessuto che si sta cucendo in quel momento.

B) L’ago batte su una parte in metallo

Se l’ago non è ben inserito oppure se il piedino non è agganciato bene alla macchina, potrebbe succedere che l’ago urti qualche parte in metallo mentre scende.

SOLUZIONE: accertati di aver montato bene l’ago o il piedino che stai utilizzando. Consulta il libretto per verificare che l’ago sia inserito in modo corretto.

3. I punti della cucitura saltano

Quando si inizia a cucire è possibile che i punti della cucitura saltino. Da cosa può dipendere? Ecco le cause più comuni:

I punti saltano

A) L’ago non è inserito correttamente

Se l’ago non è inserito correttamente, quando scende, non riesce ad agganciare il filo inferiore.

SOLUZIONE: verificare la corretta posizione dell’ago.

B) La punta dell’ago è deformata

Per una qualunque ragione, è possibile che la punta dell’ago sia deformata e per questo non riesce a prendere correttamente il filo sotto la piastra.

SOLUZIONE: sostituire l’ago.

C) L’ago utilizzato non è adatto al tessuto

Se non si utilizza un ago apposito per il tessuto che si sta cucendo, è possibile che la cucitura non riesca perfettamente.

SOLUZIONE: occorre montare alla macchina un ago che sia adatto al tipo di tessuto su cui si sta lavorando.

D) Il filo rimane impigliato al crochet

La macchina può saltare i punti quando il filo si impiglia nel crochet.

SOLUZIONE: togliere il filo superiore e la bobina, ruotare piano il volantino avanti e indietro e togliere il filo.

4. La cucitura si arriccia

Se quando si inizia a cucire, la cucitura non risulta regolare, ma si arriccia i motivi possono essere i seguenti.

A) La tensione della macchina è alta

E’ possibile che la manopola della tensione sia su un numero elevato e allora il filo lavora teso al massimo. Si rischia così anche la rottura del filo.

SOLUZIONE: regolare al giusto valore la tensione della macchina.

B) Si sta cucendo un tessuto elasticizzato

La cucitura di un tessuto elasticizzato (jersey, maglina, etc.) richiede un ago specifico e l’uso di punti elastici già presenti sulla macchina. Pertanto cucire questo tipo di tessuti in modo normale produce l’effetto di arricciatura.

SOLUZIONE: monta alla macchina un ago per stretch e seleziona uno dei punti elastici presenti sulla macchina.

5. La macchina fa un rumore strano

Se durante l’utilizzo della macchina, questa fa un rumore strano, che si avverte come non normale, le cause potrebbero essere le seguenti.

A) La capsula non è montata bene

La capsula in metallo sotto la piastra deve essere agganciata con uno scatto. Se questo non accade, potrebbe succedere che durante la cucitura, traballi.

SOLUZIONE: accertati di aver montato correttamente la capsula.

Macchina per cucire fa rumore

B) Filo non adatto

Potrebbe accadere che la macchina, specialmente quelle elettroniche, lavorino meglio con un filo sottile in poliestere piuttosto che in cotone e questo fa sì che, mentre lavora, la macchina faccia un rumore strano.

SOLUZIONE: cambiare il tipo di filo utilizzato.

Se il rumore persiste contattare l’assistenza per una revisione della macchina.

C) Ago danneggiato

Se l’ago non è nuovo e si è scheggiato, anche in maniera minima, può causare un rumore strano, perchè magari nel suo percorso urta contro qualche parte della macchina.

SOLUZIONE: sostituire l’ago.

D) Si è accumulata lanugine

Si sottovaluta sempre la pulizia della macchina, ma è fondamentale per il suo corretto funzionamento.

L’accumulo di polvere o lanugine nel crochet o nella barra ago, può produrre strani rumori durante l’uso della macchina.

SOLUZIONE: tenere pulita e ben oliata la macchina.

6. La cucitura è lenta

Se durante la cucitura, ti rendi conto che i punti risultano lenti su una parte del tessuto, allora molto probabilmente è un problema di tensione.

Cucitura lenta

A) La tensione del filo è bassa

Se la manopola della tensione è su un numero basso, il filo superiore è lento e non teso in modo sufficiente a garantire una cucitura ottimale.

SOLUZIONE: sistema la tensione della macchina, aumentando il numero segnato dalla rotella apposita.

B) Errata combinazione ago/filo

Se si cuce un tessuto leggero con un ago grosso ad una tensione normale, si può ottenere una cucitura lenta.

SOLUZIONE: montare un ago sottile e aumentare un po’ la tensione del filo superiore.

7. L’ago non pesca il filo di sotto

Quando si inizia a cucire può capitare che non si riesca a far salire il filo dalla bobina sottostante. I motivi possono essere i seguenti:

L’ago non prende il filo

A) La capsula non è incastrata bene

La capsula che contiene la bobina del filo inferiore deve essere ben agganciata all’interno del porta-crochet. Se non lo è l’ago non riesce a prendere il filo per portarlo su.

SOLUZIONE: verifica di aver inserito bene la capsula in cui si trova la bobina.

B) L’ago non ben fissato

L’ago deve essere sempre montato bene. Quando viene inserito deve essere spinto fino in fondo nella sua guida. Se resta più basso, non solo non pesca il filo, ma può urtare la capsula e rompersi.

SOLUZIONE: controlla di aver spinto l’ago fino in fondo nella sua guida.

8. Il filo inferiore si rompe

Se si rompe spesso il filo inferiore, mentre si cuce, allora si potrebbe avere uno di questi problemi:

Filo inferiore si rompe

A) Tensione del filo inferiore troppo forte

Il filo che proviene dalla bobina potrebbe spezzarsi perchè la tensione del filo inferiore è troppo forte.

SOLUZIONE: stringere la vite che si trova sulla capsula e tirare il filo per verificare il livello di tensione.

B) Ago spuntato o storto

Se l’ago ha la punta spuntata o è leggermente curvo, può spezzare il filo inferiore quando lo incontra per far formare il punto.

SOLUZIONE: cambiare l’ago con uno di qualità e nuovo.

9. La cucitura viene tutta storta

Quando si inizia a cucire è possibile non ottenere subito delle cuciture belle dritte e di solito questo inconveniente può dipendere da vari fattori.

Cucitura storta

A) Poca esperienza

La sicurezza nel gestire il tessuto mentre si cuce e la velocità con il pedale vengono solo con molta pratica e quindi non bisogna scoraggiarsi subito.

SOLUZIONE 1: fare molto esercizio. Usare spesso la macchina per cucire in modo da conoscerla e prendere dimistichezza con tutte le sue parti.

SOLUZIONE 2: può essere molto utile l’utilizzo di una calamita da posizionare sulla destra del piedino in modo che il margine della stoffa urtando contro di essa si mantenga bella dritta.

10. Si aggroviglia il filo a inizio cucitura

Questo tipo di inconveniente si verifica, il più delle volte, in due casi.

Fili aggrovigliati

A) L’infilatura della macchina non è corretta

Se nell’infilare il filo superiore della macchina si è saltata una guida o un passaggio, può accadere che all’inizio o alla fine della cucitura, i fili risultino aggrovigliati.

SOLUZIONE: sfilare il filo e, seguendo le istruzioni riportate dal libretto, reinfilare la macchina correttamente.

B) I fili di inizio cucitura sono corti

Quando si lasciano i fili troppo corti, ad inizio cucitura può succedere che in parte vengano ritirati sotto le griffe. Questo può generare un antipatico aggroviglio di fili a inizio cucitura.

SOLUZIONE: prima di iniziare una cucitura, tenere tesi i 2 fili dietro il piedino per almeno una decina di centimetri, in questo modo anche se in parte vengono riportati indietro nelle griffe, la cucitura resterà pulita.

Conclusioni

Dalla lettura dei problemi più comuni che incontra il principiante che inizia a cucire da zero, si nota che la conoscenza delle parti della macchina è fondamentale.

Una volta imparato a conoscere la macchina, per quanto riguarda le sue funzioni e le sue caratteristiche, sarà sempre più facile, con il tempo, risolvere da soli o addirittura prevenire, qualunque tipo di problema si possa incontrare cucendo.

    Impara a cucire con il mio corso "L'ABC del Cucito Creativo"

    Impara a cucire partendo da zero e ad usare la tua macchina per cucire: confeziona da subito i tuoi primi progetti di Cucito Creativo.

    Iscriviti GRATIS e ricevi le videolezioni del corso, contenuti e cartamodelli esclusivi, accesso alla community privata e ad altro materiale riservato solo agli iscritti.